Disturbi della personalità

La personalità può essere definita come una specifica organizzazione di modi di essere, di conoscere, di relazionarsi e di agire che ha i caratteri di unità, coerenza e continuità. La personalità, pur risentendo di fattori biologicamente determinati come il temperamento, va intesa come un processo di costruzione che si origina nel corso dello sviluppo attraverso le interazioni tra l’individuo e le persone del suo ambiente.

A differenza di altri disturbi, quali quelli di ansia o dell’umore, i disturbi di personalità non sono caratterizzati da una specifica sintomatologia quanto piuttosto dalla presenza di alcune caratteristiche, o tratti, e conseguenti stili di relazione che si manifestano in modo rigido ed esasperato, senza che la persona sia capace di modularli a seconda delle richieste del contesto, con importanti ripercussioni sulla qualità della vita e sul funzionamento psicosociale dell’individuo.

Facendo riferimento alla più recente classificazione psicopatologica possiamo classificare sei specifici Disturbi di Personalità:

  • Borderline, caratterizzato dalla presenza da una immagine di sé negativa, emozioni e stati d’animo intensi e soggetti a repentini cambiamenti, difficoltà a regolare le emozioni, impulsività (scoppi d’ira e comportamenti nocivi come l’abuso di sostanze, rapporti sessuali a rischio, autolesionismo, shopping compulsivo, abbuffate) e instabilità relazionale.
  • Ossessivo-Compulsivo, contraddistinto dalla presenza di tratti specifici come il perfezionismo, l’attenzione ossessiva ai dettagli, la rigidità, l’osservanza rigorosa delle regole, la coscienziosità, l’eccessivo valore accordato al lavoro e alla produttività, la difficoltà a ricorrere alla delega e dalla presenza di comportamenti da accumulo.
  • Evitante, caratterizzato da inibizione sociale, sentimenti di inadeguatezza e inferiorità, ipersensibilità al giudizio negativo e conseguente evitamento delle situazioni interpersonali per paura di poter essere ridicolizzati o umiliati.
  • Schizotipico, caratterizzato dalla tendenza all'isolamento sociale, eccentricità nel comportamento e nel modo di presentarsi, povertà espressiva nel contesto interpersonale, presenza di idee di riferimento o di credenze insolite (superstiziose o facenti riferimento a fenomeni paranormali), scarso adattamento alle convenzioni sociali.
  • Antisociale, contraddistinto da una immagine di sé come forte e autonomo, atteggiamento sprezzante, inosservanza delle regole, comportamenti ostili e aggressivi, dal ricorso all’inganno e alla manipolazione nei rapporti interpersonali, dalla mancanza di empatia, di rimorso e da insensibilità.
  • Narcisistico, è caratterizzato dalla presenza di sentimenti di grandiosità, importanza, e superiorità riguardanti l’immagine di sé, dalla necessità di ottenere ammirazione e riconoscimento dagli altri, da una spiccata sensibilità alla critica e alla frustrazione, da stili relazionali competitivi e dalla mancanza di empatia.
  • Disturbo di Personalità Tratto Specifico, permette di far diagnosi di disturbo di personalità quando la sintomatologia non soddisfa i criteri per nessuno dei disturbi sopra indicati.

Dott.ssa Anna Rossi
Psicologa Psicoterapeuta a Reggio Calabria

Dott.ssa Anna Rossi
Psicologa Psicoterapeuta a Reggio Calabria

declino responsabilità | privacy e cookies | codice deontologico

Iscritta dal 2007 all’Albo degli Psicologi della Regione Calabria n. 1052
Laureata nel 2005 in Psicologia, indirizzo psicologia del Lavoro
P.I. 02638050803

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Anna Rossi
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it